Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

  • Franco Stefanini

Se fai causa a un medico, non puoi vincere. Vero o falso?



Se fai causa a un medico, non puoi vincere. Vero o falso?

FALSO. Oppure vero. Dipende da diversi fattori.

Il primo riguarda chi ti segue.

Se hai un avvocato sappi che pur generalizzando il lavoro del medesimo si paga a ore, non a prestazione. Quasi mai a risultato. Se tu venissi pagato a ore, avresti interesse a far finire il tuo lavoro il prima possibile? Chieditelo e avrai la risposta anche alla domanda del titolo.

Anche rivolgendoti al migliore degli avvocati, sappi poi che per portare avanti un contenzioso contro un medico o un ospedale, l’avvocato dovrà PRODURRE DOCUMENTI e PROVE: ovvero cose che dimostrino l’errore.

Per farlo, si rivolgerà a un medico legale di sua fiducia (cioè quello che lui conosce, quello con il quale lavora). E non è detto che sia il migliore, nemmeno quello che fa per te.

Se invece di un avvocato, o di uno studio di avvocati, hai una squadra composta sia da avvocati sia da medici specialisti sia da medici legali, allora la risposta alla domanda “Se fai causa a un medico, non puoi vincere. Vero o falso?” è FALSO. Ma sappi anche che non tutte le squadre vanno in causa. Noi, per esempio, cerchiamo di starci lontano il più possibile e puntiamo a risolvere il contenzioso fuori dai tribunali.

#avvocaticontroimedici #avvocaticontroerroremedico #causacontroerroremedicosiperde

GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​