GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​

Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

  • Franco Stefanini

Un milione di euro per il risarcimento della vedova



Parliamo di nuovo di infezioni nosocomiali [ne abbiamo trattato qui, con numeri e fonti ufficiali] circa la sentenza del Tribunale di Roma che, dopo un processo lungo e particolarmente controverso, ha stabilito un risarcimento da un milione di euro per la vedova del paziente deceduto all'Aurelia Hospital nel 2009.

Su Repubblica.it leggiamo:

ROMA - Un milione di euro di danni alla vedova di un uomo ucciso da una infezione ospedaliera. La sentenza del Tribunale di Roma (13esima sezione civile) ha stabilito che un paziente, ricoverato all'Aurelia Hospital per una patologia cardiaca, è morto dopo aver contratto nel nosocomio tre batteri micidiali. "Il milione di euro - commenta l'avvocato Marco Bona, esperto di risarcimento del danno - ha tutelato la perdita del rapporto affettivo subìto dai due figli e dalla vedova".

Pierangelo Clerici, presidente dell'Associazione dei microbiologi clinici italiani (Amcli), dichiara come ogni anno le infezioni nosocomiali (cioè contratte in ospedale) facciano più vittime degli incidenti stradali: "Stimiamo che ogni anno muoiano per questa causa circa 4 mila persone, su oltre 500 mila che contraggono infezioni nosocomiali."

Come già riportato lo scorso gennaio, da un articolo apparso su Adnkronos Salute, solo in Italia le infezioni ospedaliere causano, ogni anno, più vittime degli incidenti stradali: 4.500-7.000 mostri contro 3.419 vittime della strada (dati 2015).

Si stima che, ogni anno, circa il 5-8% dei pazienti ricoverati contragga un’infezione ospedaliera, dunque circa 450-700 mila casi, dovuti soprattutto a infezioni urinarie, della ferita chirurgica, polmoniti e sepsi. Con costi anche economici non indifferenti: per ogni infezione ospedaliera si stimano circa 9.000-10.500 euro, per un totale di circa 70 milioni di euro l'anno.

Se hai vissuto un caso di infezione nosocomiale, scrivi a sos@risarcimentimedici.it e raccontaci la tua storia. Se accetteremo di seguire il tuo caso, sarai assistito senza anticipi. Per scoprire come scegliamo le vicende di cui occuparci, clicca qui.

#unmilioneallavedovapererroremedico #risarcimentodannodainfezioneinospedale #tribunalediromaliquidazionedanno #francostefaninicontroglierrorimedici