GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​

Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

  • Franco Stefanini

Un paziente su 10 vittima di errori medici, l'OMS interviene



Nel mondo almeno una persona su 10, durante la sua vita, subisce un danno dovuto a cure mediche sbagliate.

Il totale annuale di lesioni o decessi ammonta a ben 43 milioni, e il costo dei risarcimenti si aggira sui 42 miliardi di dollari, ossia circa l'1% della spesa sanitaria globale.

Ma risarcimenti a parte, chi ha subito menomazioni fisiche o ha perso un familiare a causa di un errore medico sa che il denaro non potrà mai ripagare il danno.

Per limitare questo genere di tragedie, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato un piano mondiale che dovrebbe dimezzare, nel giro di cinque anni, gli errori medici evitabili.

Il piano di azione prevede di concentrarsi su quattro aree: pazienti, operatori sanitari, farmaci e terapie. Verranno quindi messe a punto linee guida e strategie di controllo, per far sì che il processo di cura abbia sempre al centro la sicurezza del paziente.

Ma nonostante questo, i primi controllori dell'operato dei medici saranno sempre i pazienti e i familiari che li assistono, perché nessuno è infallibile e gli errori sono sempre dietro l'angolo. “Prevenire è meglio che curare” è un principio applicabile anche alla malasanità.

Nello sfortunato caso in cui l'errore non venga evitato in tempo, però, è bene che venga segnalato alle autorità.

Se hai paura di essere stato vittima di un errore medico, contattaci e raccontaci la tua storia. Se sceglieremo di seguirti, lo faremo senza anticipi.

FONTI http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2017/03/30/errori-medici-per-un-paziente-su-10-da-oms-un-piano_1df008c6-cbb0-4f82-a053-70a0ac33a3b2.html

#dannomedicocomeagire #assistenzagratuitatribunaledelmalato #quantierrorimedici