GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​

Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

  • Franco Stefanini

Errori medici e danni indiretti

Updated: Feb 5, 2019



Uno dei motivi per cui insistiamo molto sul denunciare i sospetti casi di errore medico è che, al di là del danno fisico, un trattamento sbagliato può causare strascichi psicologici, sociali ed economici anche molto gravi.

Ad esempio dopo aver contratto un'infezione durante una degenza per altri problemi, un paziente può essere costretto a ricorrere a ulteriori cure che creano spese e disagio.

La morte di un familiare lavoratore si traduce, al di là del dolore e dei problemi affettivi e psicologici conseguenti, in un problema economico per la famiglia.

Una menomazione “solamente” estetica può essere causa di problemi sociali e psicologici, ma anche lavorativi – pensiamo ad esempio a un paziente sfigurato che, per lavoro, utilizza il proprio volto oppure è giornalmente a contatto con persone sconosciute o con minori.

Così come spesso le medicine hanno effetti secondari indesiderati sulla salute, un errore medico può creare danni collaterali anche gravi.

Non sempre però questo genere di danni, che a volte in termini economici superano il danno fisico, viene conteggiato in caso di risarcimento, ed è importante chiedere che un eventuale giudice ne tenga conto.

Questo è il motivo per cui mettiamo a disposizione di chiunque ne abbia bisogno un team multidisciplinare, composto da esperti capaci non solo di ricostruire l'accaduto, ma anche di prevedere con precisione i possibili sviluppi futuri della vicenda.

Senza anticipi.

Non è infatti solo importante che al danno segua il risarcimento, ma che esso sia congruo con tutti i problemi collaterali che l'errore medico ha causato.

Né più, né meno.

#perchéchiedereunrisarcimento #cosafaresesisospettaunerroremedico