Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

contro gli errori perché non si ripetano

definizioni e consigli

leggi e procedure

eventi avversi e giustizia del malato

per sapere cosa fare e come comportarsi

per migliorare la sanità e il benessere di tutti

  • Franco Stefanini

Errore medico: perché non si denuncia?

Aggiornato il: 5 feb 2019



Quando le cose non vanno, per cambiarle ci vuole il coraggio e denunciare quello che succede. Quando qualcosa non va, serve che lo dicano in tanti.

Non basta la denuncia del singolo, che troppo spesso si perde in una burocrazia creata ad hoc per fare perdere tempo e soldi a chi ha già subito un danno, con l’obiettivo di portarlo a desistere.

Se l’operaio dice al capocantiere che le strutture su cui deve lavorare non sono sicure, il capocantiere non lo fa lavorare. Per cui l’operaio sta zitto e lavora.

Questo succede in tutti i campi.

Se un errore lo commette un avvocato non muore qualcuno,

se lo fa un insegnante non muore qualcuno,

ma se lo fa un chirurgo?

Spesso le persone non parlano perché i medici fanno parte di una categoria intoccabile.

Fanno un mestiere che ha a che fare con la vita, e accusare uno di questi sapienti sembra quasi un sacrilegio.

Non solo: istintivamente a frenarci dall’attaccare un medico o una struttura sanitaria è il seguente pensiero: “e se domani avessi bisogno del loro aiuto?

Se ne avesse bisogno un membro della mia famiglia?”

Ecco perché se pensate di avere subito un errore medico o di avere ricevuto un trattamento non adeguato, non dovete esitare a denunciare e chiedere aiuto, dire quello che è successo, anche se questo significherà portare il dito contro un chirurgo, un primario, un professore, con tutto quello che comporta.

Negli anni ‘70, in America, i lavoratori si batterono perché le fabbriche venissero dotate di macchinari sicuri. C’era lo stesso clima di terrore: gli operai avevano paura di parlare di pericolo sul lavoro. Venivano minacciati di licenziamento, o licenziati direttamente.

A forza di azioni coraggiose, siamo arrivati a una maggiore sicurezza sul lavoro.

Serve coraggio, per cambiare le cose. E si può cominciare parlandone: se pensi di essere vittima di un errore medico, scrivici su https://www.controglierrorimedici.com

#pauradiunerroremedico #pauradeldottore #pauradidenunciareilmedico #denunciareerroremedico

GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​