Il blog di

Franco Stefanini

 

per una salute più CONSAPEVOLE

e una sanità più efficiente

e più sicura

  • Franco Stefanini

Le storie a lieto fine



Essere vittima di un episodio di malasanità può cambiare radicalmente la vita.

Entrare in sala operatoria per un intervento di routine al braccio e finire per subire un’amputazione perché i ferri non erano sterilizzati a dovere, o perché un chirurgo ha sbagliato a operare, è qualcosa che lascia il paziente menomato a vita.

Alla perdita di un arto, o di una funzione corporea, può seguire una forte depressione, l’incapacità fisica o emotiva di continuare a svolgere il proprio lavoro, persino la voglia di vivere, a volte.


Ecco perché mi batto perché chi è vittima di un errore medico ottenga giustizia e riceva un rimborso equo per il danno subito.


Alzando la voce e segnalando l’episodio non state solo mettendo il colpevole nella condizione di non danneggiare più nessuno, ma anche e soprattutto state cercando di ottenere quello che vi spetta.


Nessuna cifra potrà compensare una grave perdita, ma almeno non dovrete preoccuparvi di tutte le conseguenze.

Il danno può essere economico (sono un idraulico e ho perso l’uso di una mano, non posso più guadagnarmi lo stipendio come ho fatto finora), affettivo, nel caso che abbiamo perso un parente, o entrambe le cose.

L’ammontare dei rimborsi variano a seconda di diversi fattori tra cui l’età del paziente, la gravità dell’errore da parte del medico, l’entità del danno, le ripercussioni economiche in termini di lavoro futuro e via dicendo.

Questo non significa che un danno di minore entità debba essere trascurato: errori minori possono portare a rimborsi minori, ma sempre proporzionali al danno subito. Non dovete mai avere il dubbio di “starne approfittando”: il vostro corpo, la vostra salute sono le cose più preziose che avete. Avete il pieno diritto di ricevere un indennizzo quando chi è incaricato (e pagato) per prendersene cura finisce invece per danneggiarvi. Ecco perché ci battiamo perché, anche nella tragedia, ci possa essere un lieto fine per i pazienti vittime di episodi di malasanità.

Se ritenete di avere subito un danno all’interno di una struttura ospedaliera, scriveteci e raccontateci la vostra storia. Faremo tutto quanto in nostro potere per aiutarvi.

GLI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

RISARCIMENTI MEDICI

sempre al tuo fianco

Coroca Group srl 

P.IVA 02077690978

Viale della Repubblica, 193 - 59100 PRATO (PO)

NUMERO VERDE GRATUITO 800-912453

mart, merc, gio 15:00 - 18:00

I NOSTRI AMBULATORI:

* TORINO      * MILANO

* GENOVA     * ROMA​